Trasformazione digitale in Lombardia

La definizione di una strategia digitale nasce dalla volontà di Regione Lombardia di semplificare ed innovare, attraverso le tecnologie digitali, i processi di funzionamento interni alla filiera pubblica lombarda e le relazioni con i cittadini, le imprese, le associazioni e gli Enti del territorio.

In questo sito troverete gli avanzamenti delle attività svolte nell’ambito delle Linee di Intervento Strategiche (LIS) che Regione Lombardia ha descritto nel proprio “Programma Strategico di Semplificazione e Trasformazione Digitale”, declinandole a partire dagli ambiti di azione ed interventi per la realizzazione dei servizi digitali, descritti nel documento, quali strumenti concreti di attuazione delle politiche di semplificazione sul territorio.

Le LIS sono state individuate tenendo conto anche del contesto complessivo (descritto dall’immagine che segue) nel quale Regione Lombardia si colloca, anche in relazione alle strategie e iniziative di carattere nazionale in ambito digitale.

La figura illustra le relazioni principali tra gli elementi della strategia regionale (in verde) quelli relativi alla sua attuazione (in blu) e i corrispondenti elementi di livello nazionale (in azzurro).

A livello nazionale, gli Indirizzi Strategici dell’Agenzia per l’Italia Digitale- - AgID (Strategia per la Crescita Digitale e Modello strategico di evoluzione ICT) e il Piano Triennale per l’informatica nella PA sono punti di riferimento e di confronto per la definizione di una strategia Regionale e di un Piano di attuazione coerente con gli indirizzi nazionali.

In questo modo si creano i presupposti per l’avvio di un processo di Governance Digitale, in grado di finalizzare gli interventi di semplificazione attraverso gli indirizzi di trasformazione digitale, creando la base per la costruzione di un Piano Triennale di Attuazione di Regione Lombardia orientato al miglioramento continuo della offerta di servizi digitali al territorio.

12/03/2019